Maritozzi farciti

Il Piatto Giusto per….un dolce risveglio!
Ottimi questi Maritozzi farciti per far colazione tutti insieme o per consolarsi quando si è soli; Quando li sforni invadono la casa di un profumo inebriante grazie alla presenza nell’impasto degli agrumi,  rum, e  bacca di vaniglia, sono soffici e gustosi e se li farcite come ho fatto io o anche con sola panna riescono a risvegliarti tutti i sensi. Se poi li preparate più piccolini per offrirli ai vostri ospiti per il dopocena vi assicuro che li manderete a letto beati e contenti!

Punteggio ricetta

  • (4.3 /5)
  • 12 ratings

Istruzioni

  1. Nella planetaria mettiamo farina,lievito,latte,uova,zucchero,miele,rum,i semi interni della bacca di vaglia e la buccia grattugiata del limone e dell'arancia.
  2. Azioniamo il gancio e impastiamo per una decina di minuti a velocità moderata.
  3. A questo punto incorporiamo il burro morbido poco alla volta lasciando che si assorba il tocchetto precedente prima di inserire il successivo.
  4. Aggiungiamo quindi il sale e impastiamo fino ad incordare bene l'impasto, deve staccarsi dalle pareti.
  5. Formiamo un panetto e mettiamo a lievitare in un posto privo di correnti fino al raddoppio.
  6. Portiamo sulla spianatoia e rompiamo la lievitazione impastando, riformiamo il panetto e sistemiamo in una ciotola capiente che copriremo con pellicola per riporlo in frigorifero a maturare per circa 3 ore.
  7. Trascorso tale tempo riportiamo sulla spianatoia e formiamo delle palline che allungheremo a filoncino per dare all'impasto la classica forma un po' allungata del maritozzo.
  8. Poniamo a lievitare su di una teglia rivestita di carta forno fino al raddoppio.
  9. Spennelliamo con panna e uovo mescolati, quindi inforniamo.
  10. Cuociamo a 180° per circa 25 minuti.
  11. Sforniamo e lasciamo raffreddare, quindi tagliamo a metà e farciamo a nostro piacere con crema diplomatica e fragole, con crema alla Nutella, come ho fatto io o con semplice panna montata;Basterà una spolverata di zucchero a velo prima di servire!
  12. Il mio consiglio è di prepararli anche per la prima colazione senza farcirli, saranno buonissimi inzuppati in una bella tazza di cioccolata calda in inverno o in un bicchiere di latte di mandorla in estate!

Be Social

About Chef

Ricette correlate