Pizza con lievito madre

Il Piatto Giusto per… una pizza digeribile e fragrante!
Devo ammettere che ho fatto qualche tentativo, a volte completamente fallito, prima di riuscire ad ottenere una pizza degna di questo nome. Ma quando ho raggiunto il traguardo vi assicuro che ero molto orgogliosa e tutta la casa era inebriata da un profumo pazzesco!

Qui trovi le ricette base necessarie:lievito madre

Punteggio ricetta

  • (5 /5)
  • 6 ratings

, ,

Istruzioni

  1. Prelevare 150 gr di lievito madre dall'impasto rinfrescato solo dopo che ha raddoppiato il suo volume.
  2. Scioglietelo in acqua tiepida, aggiungete la farina,lo zucchero e l’olio. Solo alla fine mettete il sale.
  3. Impastate il tutto energicamente e fino a quando non avrete ottenuto un impasto liscio e non appiccicoso.
  4. Sistemate in una ciotola coperto con un panno umido e ponetelo in un luogo caldo a lievitare fino al raddoppio.( ci vorranno circa 5 ore)
  5. Riprendete l'impasto e dividetelo in 4/6 panetti a seconda della grandezza delle vostre teglie e dello spessore che intendete dare alle vostre pizze; a me ne vengono 6 teglie, quindi 6 panetti.
  6. Lasciate i panetti sul tagliere infarinato e copriteli sempre con il panno lasciando lievitare nuovamente fino al raddoppio.
  7. Stendete i panetti in ogni singola teglia, evitando di manipolare troppo l'impasto. Lasciate riposare per almeno 15 minuti e farcite come meglio preferite.
  8. IO una tonno pomodori e mozzarella, l'altra gorgonzola e mozzarella e poi zucchine, mozzarella e ricotta e non ultima la classica margherita.
  9. Infornate alla temperatura massima del vostro forno finché non sarà cotta.Controllate sollevando leggermente con una paletta la pizza dalla teglia e controllate che il sotto sia colorito!

Be Social

About Chef

Ricette correlate